Parodontologia

La parodontologia è quella branca dell'odontoiatria che cura l'insieme dei tessuti molli e duri che circondano il dente, interessandosi anche delle malattie che colpiscono il parodonto, chiamate genericamente malattie parodontali o parodontopatie, o piorrea. Lo Studio Medico Specialistico Medis interviene per curare queste malattie e prevenirne la comparsa, offrendo al paziente le cure specialistiche di uno studio tecnologicamente all'avanguardia, composto da un personale d'eccellenza.

salute delle gengive

Malattie Parodontali

Le malattie parodontali sono quelle che danneggiano le strutture del dente chiamate parodonto.
La causa principale del loro insorgere sono i batteri che si accumulano sulla superficie dentale sottoforma di placca batterica prima e poi, quando questa si indurisce, sottoforma di tartaro. Altri fattori come il tabagismo, l’alimentazione e la mancanza di una corretta igiene orale influiscono sullo sviluppo della patologia.

Fasi della malattia parodontale;
In una prima fase, la patologia riceve il nome di gengivite. Se non curata, raggiungerà un secondo stadio chiamato parodontite o piorrea, che si manifesta con mobilità dentale e addirittura con la perdita del dente.
Per gengivite si intende l'infiammazione della gengiva conseguente all'accumulo di placca. La malattia è reversibile perché non coinvolge i tessuti profondi del dente. Infatti, dopo la rimozione delle cause responsabili (placca e tartaro), la gengiva torna sana come prima.
Inizialmente, può essere indolore, per cui può passare inosservata prima che si manifesti un qualche disturbo.
Esistono, comunque, una serie di sintomi che ci possono avvertire dell’insorgere di una gengivite come:

Arrossamento e gonfiore delle gengive.
Sanguinamento spontaneo delle gengive allo spazzolarsi dei denti o nel mordere.
Alito cattivo o alitosi

Se si nota uno o più di questi sintomi, è molto importante rivolgersi a un professionista per procedere ad una pulizia dei denti ed impostare un piano di cure adeguato per frenare l’avanzamento della malattia.

Quando si aggrava la gengivite, si raggiunge una seconda fase di infezione chiamata parodontite o piorrea. Si tratta di un’infiammazione dei tessuti parodontali (tessuti di supporto del dente) provocata dall’accumulo di placca batterica prima e, se non rimossa, dal tartaro poi. Oltre ai sintomi tipici della gengivite, la parodontite si manifesta con alcuni segni caratteristici:
Perdita di gengiva.
Infezione interna.
Perdita progressiva dell’osso mascellare.
Mobilità dentale.

La parodontite è irreversibile perché implica la perdita di osso e di gengiva. Per questo motivo è di grande importanza che ai primi sintomi di gengivite ci rivolgiamo ad uno specialista per bloccare il suo aggravarsi.

Share by: